Caricamento in corso…
Adulto
Adulti
Bambino
Bambini
Neonato
Neonati

I COLORI DEL PERUGINO – 3 GIORNI

Altre 3 foto
Durata:
3 Giorni , 2 Notti – Dal 28 al 30 LUGLIO
Dove andrai:
CITTA' DELLA PIEVE, ITALIA
Informazioni viaggio

L'ESPERIENZA

Un artista e il suo territorio sono legati da un rapporto profondo. Un legame che nasce grazie a sapori, colori, profumi e si rafforza crescendo, esplorando, vedendo i campi mietuti, la terra coltivata, i riflessi cristallini dell'acqua. In questo rapporto si inserisce il percorso, che indaga come la terra natia del Perugino sia stata ispiratrice dei colori da lui rappresentati e abbia fornito, come una ricca dispensa naturale, le materie per realizzare i suoi lavori. Grazie al legame che il Perugino aveva con l'Umbria, tramandato attraverso le sue opere, si entra in rapporto con questa terra ricca e sorprendente.

ITINERARIO

Giorno 1: Ritrovo e partenza 
Arrivati a Città della Pieve, a seconda dell'orario di arrivo è possibile iniziare a scoprire i dintorni e incontrare il Local Expert il quale permette di calarsi nel racconto del percorso e di conoscere il territorio attraverso gli occhi di chi lo vive. Si riceve inoltre una copia della nuova guida "I luoghi del Perugino" e utili informazioni su attrazioni e attività.

Giorno 2: Città della Pieve 
Il secondo giorno si entra nel vivo del tema proposto prendendo parte a una visita guidata di Città della Pieve, alla scoperta dei suoi monumenti e delle principali opere del Perugino. Particolare risalto viene posto sull'Adorazione dei Magi, lavoro di grande pregio nel quale risulta evidente quanto il "giallo zafferano" fosse un colore utilizzato nella tintura degli abiti dell'epoca. Il percorso prosegue a Fontignano, dove si viene accolti da abitanti del luogo che sviluppano e arricchiscono il tema del racconto svelando il particolare pigmento utilizzato all'interno della chiesa dell'Annunziata, dove si trova la tomba del Perugino. Qui, sul manto della Vergine rappresentata in un affresco dell'artista, si può rintracciare il caratteristico colore dello smaltino, pigmento prodotto con vetro triturato, che ha trovato largo impiego nel Rinascimento come sostituto del blu Oltremare. La giornata termina al Museo del Vetro di Piegaro, dove conoscere la lavorazione di questo materiale in una zona vocata alla sua produzione da centinaia di anni. Dopo aver appreso le modalità e le tecniche di lavorazione del vetro, ci si implica in prima persona in un laboratorio di vetrofusione durante il quale, guidati da un esperto, si crea la propria opera d'arte, ricordo unico e prezioso dell'esperienza.

Giorno 3: Casa dello Zafferano 
Il percorso proposto porta alla Casa dello Zafferano per indagare l'utilizzo di questa preziosa e versatile spezia, coltivata in Umbria da lungo tempo, e che trovava largo impiego come tintura ai tempi del Perugino. Grazie ad un tagliere di degustazione si ha la possibilità di conoscere le diverse declinazioni gastronomiche dello zafferano, affiancate ai prodotti tipici dell'Umbria.

DOMANDE UTILI
Come funziona in caso di maltempo?
Se hai effettuato una prenotazione e le condizioni meteo non sono idonee allo svolgimento dell attività in sicurezza (secondo il parere esperto della guida), ti sarà rimborsato l'intero importo pagato. La guida potrebbe proporti una data o un orario alternativi in cui svolgere l'attività. Puoi liberamente scegliere se accettare o meno queste proposte. Se non puoi recuperarla, procederemo al rimborso totale della prenotazione.

Se cancello la prenotazione, posso ottenere il rimborso completo?
Per questa attività la policy di cancellazione è flessibile. È garantito il rimborso completo con cancellazione entro 24 ore dalla data dell'attività. Puoi trovare le policy complete nella sezione Policy di cancellazione.

Hai bisogno di assistenza?
Per domande sull'attività o aiuto per effettuare la prenotazione, siamo sempre a disposizione. È sufficiente accedere alla sezione "contatti" e compilare il form con la propria richiesta.

Dove posso pernottare?
In caso di necessità siamo sempre a disposizione per trovare la sistemazione più adatta a te. Basterà scriverci o contattarci telefonicamente, trovi i riferimenti nella sezione "contatti" del nostro sito.

Cosa include
Servizio di Local Expert
Servizio di Visita guidata
Audioguide
Una copia de “I luoghi del Perugino”
Offerta per Oratorio dei Bianchi
Offerta per Chiesa dell’ Annunziata
Ingresso al Museo del Vetro
Laboratorio di Vetrofusione
Tagliere Degustazione
Cosa non include
Tutto quanto non indicato
Altre 7 foto
I COLORI DEL PERUGINO – 3 GIORNI
Data di partenza
28/07/2023 – 30/07/2023
Data di partenza
28/07/2023 – 30/07/2023
LUG
2023
AGO
2023
SET
2023
OTT
2023
NOV
2023
DIC
2023
28 Venerdì
a partire da:
170,00 €
Durata:
3 Giorni , 2 Notti – Dal 28 al 30 LUGLIO
Dove andrai:
CITTA' DELLA PIEVE, ITALIA
Informazioni viaggio

L'ESPERIENZA

Un artista e il suo territorio sono legati da un rapporto profondo. Un legame che nasce grazie a sapori, colori, profumi e si rafforza crescendo, esplorando, vedendo i campi mietuti, la terra coltivata, i riflessi cristallini dell'acqua. In questo rapporto si inserisce il percorso, che indaga come la terra natia del Perugino sia stata ispiratrice dei colori da lui rappresentati e abbia fornito, come una ricca dispensa naturale, le materie per realizzare i suoi lavori. Grazie al legame che il Perugino aveva con l'Umbria, tramandato attraverso le sue opere, si entra in rapporto con questa terra ricca e sorprendente.

ITINERARIO

Giorno 1: Ritrovo e partenza 
Arrivati a Città della Pieve, a seconda dell'orario di arrivo è possibile iniziare a scoprire i dintorni e incontrare il Local Expert il quale permette di calarsi nel racconto del percorso e di conoscere il territorio attraverso gli occhi di chi lo vive. Si riceve inoltre una copia della nuova guida "I luoghi del Perugino" e utili informazioni su attrazioni e attività.

Giorno 2: Città della Pieve 
Il secondo giorno si entra nel vivo del tema proposto prendendo parte a una visita guidata di Città della Pieve, alla scoperta dei suoi monumenti e delle principali opere del Perugino. Particolare risalto viene posto sull'Adorazione dei Magi, lavoro di grande pregio nel quale risulta evidente quanto il "giallo zafferano" fosse un colore utilizzato nella tintura degli abiti dell'epoca. Il percorso prosegue a Fontignano, dove si viene accolti da abitanti del luogo che sviluppano e arricchiscono il tema del racconto svelando il particolare pigmento utilizzato all'interno della chiesa dell'Annunziata, dove si trova la tomba del Perugino. Qui, sul manto della Vergine rappresentata in un affresco dell'artista, si può rintracciare il caratteristico colore dello smaltino, pigmento prodotto con vetro triturato, che ha trovato largo impiego nel Rinascimento come sostituto del blu Oltremare. La giornata termina al Museo del Vetro di Piegaro, dove conoscere la lavorazione di questo materiale in una zona vocata alla sua produzione da centinaia di anni. Dopo aver appreso le modalità e le tecniche di lavorazione del vetro, ci si implica in prima persona in un laboratorio di vetrofusione durante il quale, guidati da un esperto, si crea la propria opera d'arte, ricordo unico e prezioso dell'esperienza.

Giorno 3: Casa dello Zafferano 
Il percorso proposto porta alla Casa dello Zafferano per indagare l'utilizzo di questa preziosa e versatile spezia, coltivata in Umbria da lungo tempo, e che trovava largo impiego come tintura ai tempi del Perugino. Grazie ad un tagliere di degustazione si ha la possibilità di conoscere le diverse declinazioni gastronomiche dello zafferano, affiancate ai prodotti tipici dell'Umbria.

DOMANDE UTILI
Come funziona in caso di maltempo?
Se hai effettuato una prenotazione e le condizioni meteo non sono idonee allo svolgimento dell attività in sicurezza (secondo il parere esperto della guida), ti sarà rimborsato l'intero importo pagato. La guida potrebbe proporti una data o un orario alternativi in cui svolgere l'attività. Puoi liberamente scegliere se accettare o meno queste proposte. Se non puoi recuperarla, procederemo al rimborso totale della prenotazione.

Se cancello la prenotazione, posso ottenere il rimborso completo?
Per questa attività la policy di cancellazione è flessibile. È garantito il rimborso completo con cancellazione entro 24 ore dalla data dell'attività. Puoi trovare le policy complete nella sezione Policy di cancellazione.

Hai bisogno di assistenza?
Per domande sull'attività o aiuto per effettuare la prenotazione, siamo sempre a disposizione. È sufficiente accedere alla sezione "contatti" e compilare il form con la propria richiesta.

Dove posso pernottare?
In caso di necessità siamo sempre a disposizione per trovare la sistemazione più adatta a te. Basterà scriverci o contattarci telefonicamente, trovi i riferimenti nella sezione "contatti" del nostro sito.

Cosa include
Servizio di Local Expert
Servizio di Visita guidata
Audioguide
Una copia de “I luoghi del Perugino”
Offerta per Oratorio dei Bianchi
Offerta per Chiesa dell’ Annunziata
Ingresso al Museo del Vetro
Laboratorio di Vetrofusione
Tagliere Degustazione
Cosa non include
Tutto quanto non indicato
I COLORI DEL PERUGINO – 3 GIORNI
28/07/2023 – 30/07/2023
04 Venerdì
a partire da:
170,00 €
Durata:
3 Giorni , 2 Notti – Dal 04 al 06 AGOSTO
Dove andrai:
CITTA' DELLA PIEVE, ITALIA
Informazioni viaggio

L'ESPERIENZA

Un artista e il suo territorio sono legati da un rapporto profondo. Un legame che nasce grazie a sapori, colori, profumi e si rafforza crescendo, esplorando, vedendo i campi mietuti, la terra coltivata, i riflessi cristallini dell'acqua. In questo rapporto si inserisce il percorso, che indaga come la terra natia del Perugino sia stata ispiratrice dei colori da lui rappresentati e abbia fornito, come una ricca dispensa naturale, le materie per realizzare i suoi lavori. Grazie al legame che il Perugino aveva con l'Umbria, tramandato attraverso le sue opere, si entra in rapporto con questa terra ricca e sorprendente.

ITINERARIO

Giorno 1: Ritrovo e partenza 
Arrivati a Città della Pieve, a seconda dell'orario di arrivo è possibile iniziare a scoprire i dintorni e incontrare il Local Expert il quale permette di calarsi nel racconto del percorso e di conoscere il territorio attraverso gli occhi di chi lo vive. Si riceve inoltre una copia della nuova guida "I luoghi del Perugino" e utili informazioni su attrazioni e attività.

Giorno 2: Città della Pieve 
Il secondo giorno si entra nel vivo del tema proposto prendendo parte a una visita guidata di Città della Pieve, alla scoperta dei suoi monumenti e delle principali opere del Perugino. Particolare risalto viene posto sull'Adorazione dei Magi, lavoro di grande pregio nel quale risulta evidente quanto il "giallo zafferano" fosse un colore utilizzato nella tintura degli abiti dell'epoca. Il percorso prosegue a Fontignano, dove si viene accolti da abitanti del luogo che sviluppano e arricchiscono il tema del racconto svelando il particolare pigmento utilizzato all'interno della chiesa dell'Annunziata, dove si trova la tomba del Perugino. Qui, sul manto della Vergine rappresentata in un affresco dell'artista, si può rintracciare il caratteristico colore dello smaltino, pigmento prodotto con vetro triturato, che ha trovato largo impiego nel Rinascimento come sostituto del blu Oltremare. La giornata termina al Museo del Vetro di Piegaro, dove conoscere la lavorazione di questo materiale in una zona vocata alla sua produzione da centinaia di anni. Dopo aver appreso le modalità e le tecniche di lavorazione del vetro, ci si implica in prima persona in un laboratorio di vetrofusione durante il quale, guidati da un esperto, si crea la propria opera d'arte, ricordo unico e prezioso dell'esperienza.

Giorno 3: Casa dello Zafferano 
Il percorso proposto porta alla Casa dello Zafferano per indagare l'utilizzo di questa preziosa e versatile spezia, coltivata in Umbria da lungo tempo, e che trovava largo impiego come tintura ai tempi del Perugino. Grazie ad un tagliere di degustazione si ha la possibilità di conoscere le diverse declinazioni gastronomiche dello zafferano, affiancate ai prodotti tipici dell'Umbria.

DOMANDE UTILI
Come funziona in caso di maltempo?
Se hai effettuato una prenotazione e le condizioni meteo non sono idonee allo svolgimento dell attività in sicurezza (secondo il parere esperto della guida), ti sarà rimborsato l'intero importo pagato. La guida potrebbe proporti una data o un orario alternativi in cui svolgere l'attività. Puoi liberamente scegliere se accettare o meno queste proposte. Se non puoi recuperarla, procederemo al rimborso totale della prenotazione.

Se cancello la prenotazione, posso ottenere il rimborso completo?
Per questa attività la policy di cancellazione è flessibile. È garantito il rimborso completo con cancellazione entro 24 ore dalla data dell'attività. Puoi trovare le policy complete nella sezione Policy di cancellazione.

Hai bisogno di assistenza?
Per domande sull'attività o aiuto per effettuare la prenotazione, siamo sempre a disposizione. È sufficiente accedere alla sezione "contatti" e compilare il form con la propria richiesta.

Dove posso pernottare?
In caso di necessità siamo sempre a disposizione per trovare la sistemazione più adatta a te. Basterà scriverci o contattarci telefonicamente, trovi i riferimenti nella sezione "contatti" del nostro sito.

Cosa include